Studio Tecnico Nicola Venturi

D.l. 21/05/2013 n. 54

D.L. 21/05/2013 N. 54

Sulla G.U. n. 117 del 21/05/2013 è stato pubblicato il D.L. 21/05/2013 n. 54, recante: «Interventi urgenti in tema di sospensione dell’imposta municipale propria, omissis. ….........».

In particolare, con il comma 1 dell'articolo 1 del decreto-legge per l’anno 2013 il versamento della prima rata dell’IMU è sospeso per le seguenti categorie di immobili:

abitazione principale e relative pertinenze, esclusi i fabbricati classificati nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9;
unità immobiliari appartenenti alle cooperative edilizie a proprietà indivisa, adibite ad abitazione principale e relative pertinenze dei soci assegnatari, nonché alloggi regolarmente assegnati dagli Istituti autonomi per le case popolari (IACP) o dagli enti di edilizia residenziale pubblica, comunque denominati, aventi le stesse finalità degli IACP;
terreni agricoli e fabbricati rurali.

Con l'articolo 2 viene previsto che la riforma della disciplina dovrà avvenire nel rispetto degli obiettivi primari programmatici indicati nel DEF 2013 ed in coerenza con gli impegni assunti dall’Italia in ambito europeo e che, ove non si provveda alla riforma entro il 31 agosto 2013, si continuerà ad applicare la disciplina vigente, differendo il termine per il versamento della prima rata dell’IMU al 16 settembre 2013.